Musicoterapia e Jazz

Dettagli evento

  • 18 marzo 2018
  • 21:00
  • Ingresso concerto a offerta libera
  • 02.89658114

Secondo concerto della Stagione Jazz 2018

Musicoterapia e Jazz

Ottava Nota è lieta di ospitare il “Cattaneo-Monteforte Quartetto” per una lezione-concerto jazz, rivolta ad Insegnanti di ogni ordine e grado di Scuola, Educatori, Operatori Socio-Sanitari, medici, musicisti-musicoterapeuti” sul tema…”Musicoterapia e Jazz”

Paolo Cattaneo, chitarra
Giovanni Monteforte, chitarra
Maria Torelli, contrabbasso
Mimmo Tripodi, batteria

MUSICOTERAPIA E JAZZ
di Paolo Cattaneo

L’intervento musicoterapico si attua partendo dall’esperienza sonora/musicale del partecipante, sollecitato dalla musica attraverso le sue tre componenti essenziali: ritmo, melodia, armonia.
Il ritmo stimola il versante psicocorporeo, la melodia quello affettivo-emozionale, l’armonia sollecita le risposte più propriamente cognitive; in tal modo, si delinea la prassi musicoterapica come una modalità volta a coinvolgere la persona nella sua dimensione olistica, secondo un approccio metodologico, incentrato sulla relazione musicale (Metodologia fenomenologico-relazionale), che ho utilizzato a partire dal 1990 nella riabilitazione psichiatrica e, successivamente, in ambito geriatrico.
Il rapporto tra musicoterapia e jazz è autentico e indissolubile. Il canto dei neri nelle piantagioni di cotone era già una forma evidente di autoterapia musicale, senza la quale non avrebbero mai potuto sopportare le ferite fisiche e morali inferte dalla schiavitù. Come sappiamo, l’espressività ritmico-melodica del blues è alla base della musica afro-americana e della genesi del fraseggio jazzistico.
Che dire poi dell’improvvisazione, approccio fondante del jazz non diversamente dalle traiettorie espressive estemporanee che caratterizzano il setting musicoterapico, frutto di una vocalità a tutto campo, dai suoni preverbali a quelli musicali, condizione ottimale per una comunicazione più libera e disinibita che ripercorre i tratti fonorelazionali archetipici della vicenda umana.

Ingresso concerto a offerta libera

Programma Stagione Jazz 2018