logo

Concerto “Triskelion Ensemble” 30-11-2013

L’ultimo appuntamento di “Concerti d’autunno”, stagione autunnale di musica da camera di Ottavanota, ha visto l’esibizione del quartetto pianoforte e archi “Triskelion Ensemble”, composto da Valeria Squillante, violino; Simone De Pasquale, viola; Manlio Contu, violoncello; Maria Silvana Pavan, pianoforte.
Il programma della serata ha visto l’interessante esecuzione di tre brani con alcune peculiarità comuni: la giovane età dei compositori e l’unicità del quartetto per pianoforte e archi nel repertorio dell’autore.
Il primo brano, “Quartetto per pianoforte e archi k 493” di W.A. Mozart è un caso particolare per il famoso autore austriaco in quanto nel suo vasto catalogo, di quartetti con questa formazione ne ha scritti solo due.
Il secondo brano “Adagio e rondò concertante D 487” di F. Schubert è un’altra anomalia perché nonostante fosse un grande cultore della musica da camera, questo quartetto, scritto all’età di vent’anni, è l’unico nell’ambito del proprio repertorio.
Anche il terzo brano “Quartetsatz in la minore” scritto da G. Mahelr all’età di sedici anni, risulta essere l’unico quartetto scritto da un autore che ha dedicato la proprio vita alla scrittura di sinfonie.
L’eccellente esecuzione dei concertisti ha richiesto un bis: una bella versione del tango “Por una cabeza” di Carlos Gardel.

Galleria eventi 2013

data evento:
dicembre 02, 2013