logo

La Traviata di Giuseppe Verdi 29-11-2013

Venerdì 29 in Ottavanota è stata presentata La Traviata, l’opera che andrà in scena il 7 dicembre al Teatro alla Scala. Titolo dell’iniziativa “Prima della prima”, giusto per evidenziare che si sarebbe parlato della famosa opera verdiana per conoscerne la storia, la scrittura musicale e soprattutto le tematiche affrontate dal grande maestro di Busseto.
Conduttore della serata Fabio Sartorelli, professore di Storia della Musica al Conservatorio Verdi di Como e Guida all’ascolto dell’opera lirica e del balletto all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano.
La brillante guida all’opera da parte del conduttore, supportato dalle belle immagini della messa in scena presentata qualche anno fa a Salisburgo, ha portato il numeroso pubblico all’interno della storia, a viverne le emozioni e i sentimenti.
“La Traviata è un’opera sull’amore e sui mutamenti che esso apporta nella vita della protagonista, la bella Violetta” come ha scritto Sartorelli nell’introduzione alla serata, un amore che porterà Violetta a scoprire “anche gli altri volti della vita: il dovere, il sacrificio, la solitudine, ma soprattutto il dolore per un passato che sembra non tramontare mai”.
E dopo una serata così appassionante, è davvero difficile pensare che il 7 dicembre qualcuno dei presenti a “Prima della prima” non troverà il modo di vedere o ascoltare la diretta dal Teatro alla Scala…

Galleria eventi 2013

data evento:
dicembre 02, 2013