logo

Paul Garner Blues Trio – 13-11-2013

Dalla classica al jazz ed ora anche il blues, Ottavanota allarga gli orizzonti e lo fa con un grande concerto. Direttamente da Londra, Paul Garner ha portato le sonorità blues nell’auditorium di via Marco Bruto; una serata davvero speciale con un musicista considerato tra i migliori talenti chitarristici e vocali inglesi.
Accompagnato da Alessandro Diaferio al basso e da Matteo Frigerio alla batteria, Paul Garner ha suonato sedici brani, di cui molti scritti dallo stesso musicista tratti dai suoi due album What Colour Will You See e 3 Get Ready, oltre ad alcuni famosi standard come Sponful (che conosciamo in particolare per la cover anni sessanta dei Cream) e Hoochie Coochie man di Muddy Waters.
Paul Garner, giunto a Londra alcuni anni fa dalla Nuova Zelanda, con la sua grandissima abilità e il suono pulito della sua chitarra può vantare, oltre alla partecipazione a numerosissimi festival internazionali, collaborazioni con noti musicicisti come Lazy Lester, Mike Vernon, Kenny Wayne Shepherd, Jools Holland.
Una piacevolissima serata, a cui farà seguito nell’ambito di questa piccola rassegna blues, il seminario e il concerto del vocalist Randolph Matthews e del chitarrista Alessandro Diaferio che si terrà sempre in Ottavanota venerdì 22 novembre a partire dalle h.18,30.

Galleria eventi 2013

data evento:
novembre 18, 2013