Eni Lulja

è nata a Elbasan (AL) nel 1991 e ha intrapreso lo studio della chitarra classica all’età di 11 anni. Si è formata con il M° Renato Spadari presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, dove attualmente è iscritta al Triennio AFAM (Alta Formazione Artistica Musicale) sotto la guida del M° Vittorio Casagrande e dei M° Paola Coppi, Guido Muneratto, Agostina Mari. Ha affiancato agli studi musicali quelli letterari: si è laureata con il massimo dei voti in Scienze dell’Antichità nel 2015.
Ha partecipato a diversi corsi e masterclasses di perfezionamento:
Nel 2012: Masterclass di Chitarra – Compositori del ’900 Segoviano, a cura di Aldo Minella.
Nel 2011: Masterclass di Chitarra – Repertorio barocco e rinascimentale, a cura di Giorgio Ferraris.
Dal 2009 ad oggi: Masterclass di chitarra dell’800, a cura di Claudio Maccari e Paolo Pugliese.
Nel 2012: Collaborazione con Radio Pulsante Web, trasmissione in diretta, per la realizzazione di lezioni/concerto sul repertorio chitarristico.

Nel corso degli anni sinora si è esibita in concerti da solista, in ensemble, nel duo SynesthesiaDuo con Griselda Gatti, e nell’orchestra Centocorde, in più luoghi in Lombardia e in Veneto, fra i quali si segnalano: il Festival Chitarristico Internazionale Bustese (MI), l’Auditorium Gaber presso il palazzo Pirelli (MI), l’Auditorium Lattuada (MI), l’Auditorium di Villa Simonetta (MI) e la Casa degli Artisti Giacomo Vittone (Tenno, TN).

Ha partecipato dal 2003 ad alcuni concorsi, classificandosi sempre fra i primi posti, fra cui si segnalano il concorso “E. Zingarelli” di Città di Castello (Pg) e il concorso Rocco Peruggini di Locate Triulzi (MI).
Attualmente frequenta, presso l’IRMus (Istituto di Ricerca Musicale), il corso di chitarra elettrica per la musica contemporanea sotto la guida del M° Francesco Zago.