Dai 7 ai 16 anni anni.

Diretto da Aleksander Zielinski

Prove giovedì dalle h.17:15 alle h.18:45

Cantare in coro è una delle esperienze più interessanti e coinvolgenti che un individuo possa vivere.

Una volta il primo approccio alla musica era rappresentato dal canto all’interno di un coro di voci bianche. Cantare infatti è il modo più efficace di assimilare i fraseggi e i respiri musicali ed è il modo più intimo e diretto di vivere la musica. Inoltre cantare in un coro di voci bianche, nel quale si dà importanza non solo alla tecnica vocale individuale ma anche alla cura del suono del coro, è un’esperienza educativa molto importante per un bambino. Significa in primo luogo imparare a conoscere la propria voce, ascoltandosi e lavorando sul modo in cui viene prodotta. Ma significa anche socializzare all’interno di un gruppo, ascoltare gli altri per fare in modo che la propria voce diventi parte costitutiva di quello strumento che è il coro e che deve avere un colore-suono omogeneo ed equilibrato. Cantare in un coro di voci bianche è un’esperienza nella quale è imprescindibile questa dimensione educativa, che passa anche attraverso il mantenimento di una certa postura, di una disciplina e di un’attenzione alle quale i bambini sono sempre meno abituati.

Il tutto però non fine a se stesso, ma volto al raggiungimento di un risultato musicale molto gratificante per chi canta e di grande fascino per chi ascolta.

La prima parte della lezione prevede il riscaldamento della voce, esercizi per sviluppare la tecnica vocale e di ascolto (vocalizzi collettivi e individuali, canoni a due e più voci) ed esercizi per la lettura intonata. Successivamente si passa all’apprendimento e al consolidamento dei brani.