Se il video qui sotto non parte automaticamente
cliccare sul tasto play in basso a sinistra

Prove orchestra giovanile: da venerdì 4 ottobre dalle h.17:00 alle h.19:00

4OTTAVI
Orchestra giovanile di quartiere

Per ragazzi dagli 11 ai 20 anni

Seguendo l’esempio de «El sistema» ideato da J.A. Abreu in Venezuela, nel giugno 2017 è nato in grembo alla scuola di musica OttavaNota il progetto di Orchestra Giovanile “Quattro Ottavi”.
Grazie al sostegno di Mediafriends i ragazzi del quartiere periferico di Milano, Salomone-Forlanini, hanno l’opportunità di ritrovarsi per suonare insieme gratuitamente, guidati da insegnanti qualificati con cui condividere la gioia della musica.
Una proposta stimolante e aggregante, un grande potenziale sociale con l’obiettivo di fornire un’alternativa positiva alla strada, superare le difficoltà personali, facendo emergere, nel contempo, potenzialità e competenze musicali.

L’orchestra è inclusiva, aperta a tutti i ragazzi tra gli 11 e i 20 anni. Accoglie anche ragazzi con disabilità, aiutandoli a sviluppare il senso di appartenenza, di comunità e la bellezza di realizzare musica insieme.

L’Orchestra Giovanile si basa su una proposta didattica altamente qualificata e pensata per tutti, indipendentemente dalle competenze musicali pregresse. Il progetto offre la possibilità di far incontrare i ragazzi interessati con musicisti professionisti, in grado di trasmettere passione per la musica ma anche, progressivamente, le competenze necessarie per integrarsi in un’orchestra.

Agli incontri settimanali si alternano esibizioni pubbliche, attorno alle quali sono coinvolte le famiglie, gli amici, gli abitanti del quartiere e più in generale l'intera comunità, chiamata a riscoprire il proprio ruolo educativo nei confronti dei ragazzi.

L’orchestra Quattro Ottavi partecipa al Progetto Contastorie, in collaborazione con Mediafriends e Fondazione Don Gnocchi, un confronto fra generazioni distanti eppure così vicine nel piacere della condivisione dell’esperienza musicale.

I ragazzi sono divisi in 6 gruppi, a seconda dello strumento scelto: canto, chitarre, tastiere, percussioni, archi e fiati. Guidati da un insegnante per ciascuna sessione, lavorano contemporaneamente, una volta alla settimana per due ore, alternando momenti di approfondimento specifico suddivisi per sezioni a momenti di gruppo suonando tutti insieme.

Il repertorio è “creato” in base all’organico strumentale, valutando anche le richieste dei partecipanti all’orchestra. La direzione artistica assicura la pianificazione e l'organizzazione degli eventi pubblici. Il progetto utilizza spazi attrezzati per l'attività musicale in Via Marco Bruto 24 a Milano (presso la scuola di musica OttavaNota) e strumenti musicali messi a disposizione dall'Associazione OttavaNota.

La partecipazione è aperta a tutti in qualsiasi momento dell’anno. E’ richiesta la compilazione di una scheda d’iscrizione da parte dei genitori e la quota di partecipazione annuale di € 20,00.

Il progetto è promosso e sostenuto da Mediafriends.