logo

Quartetto clarinetti Afea – 19-10-2013

Il primo appuntamento della Stagione autunnale di musica da camera di Ottava Nota, ha visto l’esibizione del quartetto di clarinetti AFEA composto da Arturo Garra, Francesca Gelfi, Roberta Cristini e Edoardo Lega.
La serata si è aperta con un brano di Leonard Berstein per poi proseguire con una sequenza di composizioni di autori contemporanei: Bucolique di Alexander Rydin, 4.1 appositamente scritta per il Quartetto AFEA dal compositore italiano Carlo Tenan e Suite hellenique di Pedro Iturralde, originariamente scritta per pianoforte e sax e qui presentata in una versione per due clarinetti in si bemolle, un clarinetto basso e un corno di bassetto.
Dopo una breve pausa, la seconda parte si è aperta con Petit Quatuor, brano di straordinaria leggerezza scritto nel 1935 da Jean Francaix per quattro sassofoni. A seguire Close your eyes and listen del duo Piazzola/Mulligan, Oh lady be good di George Gershwin, Riffs and swing scritta da Arturo Garra componente del quartetto AFEA e Tarnov suite di Ciesla con suoni di ispirazone klezmer.
Il concerto si è chiuso con l’acclamatissimo bis tratto dal film di Roberto Benigni “La vita è bella”, splendida suite scritta da Nicola Piovani.
Prossimo appuntamento con la rassegna autunnale di musica da camera di Ottava Nota, SABATO 9 NOVEMBRE con il Quartetto di violoncelli.

Galleria eventi 2013

data evento:
ottobre 22, 2013