logo

The Musical Box 15-11-2014

Sabato 15 novembre in OttavaNota, primo appuntamento del secondo ciclo di incontri dedicati alla musica progressive. “The Musical Box” per questa nuova stagione ha aperto con i King Crimson, il gruppo guidato da Robert Fripp che ha di fatto inaugurato nel 1969, quasi inconsapevolmente una nuova e fondamentale corrente musicale.
Fabrizio Cremonesi ha condotto la serata presentando la storia di un questo gruppo che ha fatto (e continua a fare) la storia del progressive, attraverso i suoni, le copertine, gli strumenti musicali e le moltissime line up che si sono succedute nel corso degli anni.
Un pubblico attento e partecipe ha ascoltato le appassionate parole del curatore ma soprattutto le musiche proposte dai vari album prodotti dal Re Cremisi
La serata si è aperta ovviamente con “21st Century Schizoid man”, dal primo storico album “In the court of Crimson King”, per poi proseguire con “Cadence and Cascade”  tratta da “In the Wake of Poseidon” e con la lunghissima incredibile suite di “Lizard”.
Si è poi potuto ascoltare una lunghissima carrellata di brani tratti da vari album (“Larks’ Tongues in Aspic”, “Starless and Bible Black”, “Red”, “Beat”) sino ad arrivare ai giorni nostri con “A scarcity of miracles”.
“The Musical Box” è un progetto di Alberto Tavazzi realizzato insieme a Fabrizio Cremonesi, Piera Scudeletti, Francesco Cirillo e Alessandro Nardin.
Una bella serata che ha visto una buona partecipazione di pubblico, attento e soprattutto partecipe. Il prossimo appuntamento si terrà sabato 31 gennaio 2015 e sarà dedicato al “Banco del Mutuo Soccorso”

Galleria eventi 2014

data evento:
novembre 17, 2014